GIULIO DOBOSZ RICEVE IL PREMIO NAZIONALE “ELVIO PASSERI”

Il mondo arbitrale è costantemente sotto le luci dei riflettori, ma se vissuto con spirito di amicizia, cooperazione e sana aggregazione offre una visuale completamente differente. È ciò che da decenni anima la Sezione AIA di Gubbio, ritrovatasi come ogni biennio al Park Hotel ai Cappucci per la serata clou della stagione che premia i suoi associati e non solo.

Alla presenza del Presidente Nazionale Marcello Nicchi, la festa della sezione “Carlo Angeletti” è stata l’occasione anche per la consegna dei premi sezionali, regionali e nazionali. Un rituale scandito nel tempo che quest’anno s’è arricchito di una nuova intitolazione: tra i premiati il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli, il componente della CAN D Giorgio Niccolai, il componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, Matteo Dini della Sezione di Città di Castello.  Dulcis in fundo, il premio nazionale Elvio Passeri, per i migliori assistenti CAN A delle ultime due stagioni, è stato assegnato agli ex assistenti Riccardo Di Fiore (stagione 2016-17) ed al nostro Giulio Dobosz (2017-18), che hanno ricevuto un omaggio dalle mani dei figli Gianluca e Matteo, quest’ultimo stimato collega dei due premiati.

Un riconoscimento per l’attuale Vice Presidente del Comitato Regionale Arbitri del Lazio che continua a testimoniare la stima di cui gode dopo gli anni trascorsi sui terreni di gioco di tutta Italia, portando in alto il nome di Roma 2.

CONGRATULAZIONE GIULIO!

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati