PAOLO VALERI: UN BIS…MONDIALE!

La Coppa del Mondo Femminile FIFA è l’appuntamento internazionale più atteso dell’estate 2019.
Alla fase finale, in programma dal 7 giugno al 7 luglio, prenderanno parte 24 squadre, tra cui l’Italia (che manca dalla competizione dal 1999) con la Francia padrona di casa e le otto qualificate europee. Le squadre verranno suddivise in sei gironi da quattro; accederanno alla fase a eliminazione diretta le prime due classificate e le quattro migliori terze. Nelle ultime due edizioni il titolo è stato combattuto in finale da Stati Uniti (2015) e Giappone (2011), ma le formazioni del vecchio continente vogliono tornare prepotentemente alla ribalta.

La FIFA ha selezionato 15 “Video Assistant Referee” per la Coppa del Mondo femminile: dopo la storica implementazione del VAR nella Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia la scorsa estate, forte era la determinazione per garantire che il VAR fosse inserito anche nel torneo femminile. Per la FIFA Women’s World Cup France 2019 sono stati selezionati i VAR più esperti al mondo, e ancora una volta il VAR farà parte di un progetto straordinario, in quanto unirà arbitri donne e uomini.

Tra di loro, ci sono anche gli italiani Massimiliano Irrati ed il nostro Paolo Valeri, che dopo la bellissima esperienza nello stesso ruolo in Russia, arriva per loro un bis che conferma a livello internazionale la qualità dell’arbitraggio italiano. E’ interessante notare come tutti e 15 i VAR siano uomini, mentre i 27 arbitri che dirigeranno le partite sono tutte donne.

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati