Tutti noi siamo al corrente delle eccellenti performance dei nostri arbitri nazionali, in terra italica e fuori dal confine, ma pochi di noi sanno che siamo una Sezione ricca di cultura e capacità umane degne di lode. E poco importa se la lode non esce fuori dopo una discussione di tesi in una delle quattro università romane.

563758 10201013731933360 844422662 nE’ notizia delle ultime ore la laurea di due ben nostri associati, entrambi classe 1990 ed entrambi arbitri in Prima Categoria, quindi a disposizione al Comitato Regionale Lazio.
Parliamo di ALESSANDRO NASPINI laureatosi presso lo IUSM, in Scienze e Attività Motorie dopo una brillante discussione di tesi dal titolo: “Analisi della prestazione arbitrale nel calcio a 11” nella quale ha messo in luce la figura dell’arbitro in relazione alla distanza mediamente percorsa nelle gare di Prima Categoria e Juniores Regionale, alle sanzioni disciplinari adottate e le motivazioni e il minutaggio con cui esse vengono notificate: ogni caso ha un suo perché e studiando un campione di referti delle due categorie sopra descritte ha cercato di farne un confronto e evidenziarne le differenze dovute alle diverse capacità atletiche, tecniche e comportamentali e alla differente esperienza e malizia.
555511 10201013762814132 1211419355 nNelle foto alcuni momenti della seduta di laurea e una foto (divertente) con il padre ROSSANO NASPINI, osservatore del Calcio a 5 Nazionale della nostra sezione e anche con l’amico prima, e collega poi, della CAN D GIORGIO ERMANNO MINAFRA.

150191 10200391581185523 2123860211 nPochi giorni prima STEFANO DE VITA si è laureato in Ingegneria indirizzo Meccanica presso la Facoltà di Roma La Sapienza. Eccolo in una foto con l’altro nostro associato DANIELE CONTI, anche lui arbitro a disposizione dell’organico di Prima Categoria.

A loro vanno i nostri piu’ sinceri complimenti e congratulazione, sperando di annoverare altri neo-laureati nella nostra Sezione!

0