Si è svolta atipicamente di venerdì la riunione tecnica post-abbuffata di Pasqua e il carattere tecnico, regolamentare e cordiali della serata hanno fatto sì che colombe e uova pasquali diventassero definitivamente un miraggio e tale da far catapultare ciascun presente nel vero spirito che contraddistingue la nostra Associazione.

Graditissimo ospite è stato Roberto BELLOSONO della Sezione di Rieti, già osservatore arbitrale, già legato alla nostra sezione per aver tenuto sotto la sua ala protettiva dei nostri ragazzi, quali Dario Di Matteo e Marco Bosco, nel progetto Talent & Mentor insieme al collega e amico Gianfranco Cicuti (presente anche lui alla riunione, insieme al coordinatore CRA/OTP Domenico Trombetta) e a disposizione del Settore Tecnico della nostra Associazione.

Slides, video, interventi e attenzione molta alta sono stati i motivi centrali di quell’ora di lezione. Una lezione nella quale se ci fosse stato modo, ci sarebbe stato il motivo reale e spontaneo per prendere appunti, come quando si è seduti a scuola ascoltando un Maestro. Un Maestro non a caso con la M maiuscola, perché il buon Roberto con la sua dialettica e modo di fare incarna tutte queste doti e qualità.

Sono riportati alcuni flash della serata nella sala dedicata a Riccardo Lattanzi a cura di Gabriele Mazzuca, al quale va il nostro ringraziamento.

0