• Sab. Mag 15th, 2021

GIALLATINI e VALERI in Champions League.

Avatar

Diadmin

Set 30, 2014

01/10/2014paolovaleri_alessandrogiallatini  Arsenal Stadium – Londra  20.45CET (19.45 ora locale)

Gruppo D – Giornata 2
ARSENAL – GALATASARAY
Arbitro: Gianluca Rocchi
Assistenti: Gianluca Cariolato – Alessandro GIALLATINI
IV Ufficiale: Alessandro Costanzo
AAR: Antonio Damato – Paolo VALERI

La UEFA Champions League regala grandi emozioni! Ritorna la seconda giornata dei gironi delle 32 migliori formazioni d’Europa e la nostra attenzione sarà tutta su uno dei tanti campi di Londra, all’Emirates Stadium casa dell’Arsenal.

I Gunners di Arsene Wenger ospiteranno il Galatasaray di Cesare Prandelli in un match delicatissimo: arbitro dell’incontro Gianluca Rocchi, assistente 1 Gianluca Cariolato, assistente 2 ALESSANDRO GIALLATINI, addizionale 1 Antonio Damato, addizionale 2 PAOLO VALERI, quarto ufficiale Alessandro Costanzo. Nella prima giornata l’Arsenal uscì sconfitto dal match contro il Borussia Dortmund che comanda a tre punti, bloccato in casa sul 1-1 invece il Gala nel match contro l’Anderlecht. E’ un match quindi che sa già di verità: chi è la seconda squadra che potrà essere leader nel girone?

Il roaster delle formazioni parla chiaro, non servono presentazioni. Fuori uso nell’Arsenal gli infortunati Mathieu Debuchy, Nacho Monreal, Mathieu Flamini, Serge Gnabry, Theo Walcott e Yaya Sanogo e si punterà tutto sul trio offensivo Alexis Sanchez, Danny Welbeck e Mesut Ozil, senza dimenticare le vene offensive di Jack Wilshere, Santi Cazorla e Aaron Ramsey. Il Galatasaray, d’altro canto, spera nelle vene europee di Felipe Melo, Hamit Antiltop, Blerim Dzemaili, Burak Yilmaz, Goran Pandev e Wesley Sneijder.

I londinesi sono quarti in classifica in Premier League con 10 punti in sei giornate, frutto di due vittorie e quattro pareggi e insieme al Chelsea sono l’unica squadra a non aver mai perso. I turchi sono quinti con due vittorie, un pareggio e una sconfitta nella Süper Lig.

L’unico precedente fra le due formazioni risale alla finale del 17 maggio del 2000, a Copenaghen, finale di Coppa Uefa vinta dai turchi 4-1 ai tiri di rigore. Gli inglesi in dieci confronti contro formazioni turche hanno perso solo la finale sopra menzionata a fronte di 5 vittorie e quattro pareggi: l’ultima sfida contro il Besiktas lo scorso agosto negli spareggi per accedere alla fase finale, match deciso all’Emirates da un gol di Alexis Sanchez.

Per i giallorossi di Istanbul ben 19 match contro compagini della terra di Albione, con solo tre vittorie e ben 9 sconfitte, subendo 31 reti: la sconfitta più pesante è un 5-0 dal Chelsea, ultima squadra inoltre che ha sconfitto il Gala a Londra nello scorso marzo agli ottavi della passata edizione di Champions.

Per i più interessati la UEFA ha reso disponibile una Cartella Stampa con tutti i dati della gara, con tutte le informazioni sugli score e sulla storia dei due club e ogni dettaglio per gli amanti delle curiosità.

Per Alessandro e Paolo un altro prezioso riconoscimento per tutto ciò che stanno facendo ultimamente in Italia e in Europa. I nostri più sinceri auguri e un caloroso “in bocca al lupo” da parte di tutta la sezione di Roma 2.

Forza ragazzi!

0