• Gio. Giu 24th, 2021

“Sectional Cup” Atto Secondo

Diadmin

Nov 24, 2014

Si è svolto nella serata _DSC0013di giovedì 20 novembre il secondo appuntamento con la Sectional Cup di Roma2. Dopo i test regolamentari della prima settimana è stata la volta delle prove atletiche e della prima giornata del torneo di calcio a 5. Buona l’affluenza al polo di San Giustino, con la presenza di molti arbitri e di qualche osservatore. Dopo un po’ di riscaldamento si è partiti con la competizione; ogni squadra ha dovuto presentare due partecipanti per ogni prova. I trenta metri hanno aperto le danze e per il Real Colizzati di Andrea Simonelli è stato un successo, che è valso il primo punto in classifica. È stata quindi la volta della 4×10, che ha visto primeggiare la New Referee Team. La squadra di Giuseppe Lamorgese si è ripetuta poi nel temutissimo Ariet, grazie alle belle prove di Claudia Lozzi (unica ragazza a cimentarsi nel test) e Paolo Pezzolla. Quattro punti in classifica e primato (dopo la bella prova ai quiz) per la NRT, che si prende un bel vantaggio sulle inseguitrici.
Il torneo di calcio a 5 si è aperto con la gara tra Real Alcolizzati e ASD Sire Futsal, agilmente vinta dai primi col punteggio di 7-0. Grande prova di Viceconte nel team di Simonelli, con una tripletta. Paga eccessivamente l’uomo in meno la Sire, che spera di rifarsi nelle prossime uscite. Vince anche la New Referee Team e lo fa per 5-1 contro i Never Back Down che, proprio come la Sire, sono scesi in campo con soli quattro elementi. Cooperativa del goal per la squadra di Lamorgese, che manda in rete Guadagnuolo (due volte), Pezzolla, Morgia e Giannini. Rete della bandiera nel finale per Luigi Aragona, segno che il nome del suo team rispecchia anche lo spirito in campo.
Dopo due giornate quest’iniziativa si può dire decisamente un successo, un modo divertente per aumentare lo spirito di gruppo all’interno della sezione. Arbitri in erba e fischietti affermati hanno condiviso sudore e allegria in una serata che si preannuncia essere la prima di una lunga serie.

A cura di Luca Paverani

Foto a cura di Luciano Gori

0