• Mar. Apr 13th, 2021

CRA 5 LAZIO… SI PARTE PER UN NUOVO VIAGGIO!!!

Avatar

Diadmin

Set 6, 2012

20120906-120336.jpg

“Ci siamo, è ora di ripartire, di ricominciare a mettere tutti noi stessi, il nostro sudore, il nostro sacrificio, nella valigia… Parte un nuovo viaggio!!!”

Chissà se questa frase sia balenata nella testa degli arbitri che, sabato 1 e domenica 2 settembre, hanno assistito allo start della nuova stagione del Calcio a 5 regionale, in quel di San Martino al Cimino? Sono convinto di si. Nei loro occhi c’era la voglia e la grinta di tornare a lottare per quella passione, per quell’obiettivo che anima ogni stagione.
Non credo sia giusto scrivere soltanto con un occhio a casa nostra, una sezione che, comunque, si presenta a questo raduno con un numero importante di arbitri che nelle stagioni scorse hanno dimostrato di poter crescere sempre più per ambire a traguardi “nazionali”. Credo sia giusto parlare di gruppo. Gruppo, la parola tanto amata dagli OT Marco Tosini e Michele Aragona. Gruppo, perché è l’essere uniti in questa passione che, fa la forza.
Eccolo allora quel gruppo che si riunisce fino a tarda sera per cominciare ad affrontare le criticità emerse nella stagione passata. E dopo un bagno notturno alle terme si ritrova di buon mattino sul campo per affrontare i tanto temuti test atletici: 30 metri, 4×10 metri e lo spettro Ariet. Un gruppo non logorato dalla fatica ma animato dalla passione che, dopo il pranzo insieme ai presidenti di sezione (tra cui il nostro Massimo Ubertini) ed agli ospiti presenti (tra cui tre dei nostri arbitri nazionali, Daniele Di Resta, Fabio Romaldini e Daniele Intoppa), si rituffa nelle lezioni del Settore Tecnico AIA e nelle disposizioni di inizio stagione degli OT.
Un gruppo, il Lazio del Calcio a 5, che inizia un nuovo viaggio. La valigia, come sempre, è piena di speranze ma, soprattutto di passione… Quale viatico migliore per iniziare una nuova avventura?

In bocca al lupo a tutti i ragazzi del CRA 5 Lazio. Ma, soprattutto in bocca al lupo ai nostri portabandiera (nella foto), in primis alle nostre due bravissime “giacchette rosa”, Martina Marmo e Patrizia Santaroni. Ed un grazie di cuore lo vedo dovuto ad un ragazzo speciale, al nostro “vecchio” ed anima di questo gruppo fantastico, Paolo Romagnoli per la passione che mette ogni giorno affinchè il movimento cresca nel modo giusto e sempre meglio.

“Vola solo chi osa farlo!!!”

0