• Mar. Mar 2nd, 2021

CORSO ARBITRI… SI PARTE!!!

Avatar

Diadmin

Ott 10, 2012

20121011-074618.jpg
E’ partita oggi l’avventura del nuovo corso arbitri, dei potenziali nuovi 47 ragazzi di cui 4 ragazze che un giorno non tanto lontano scenderanno su un terreno di gioco per arbitrare gare di calcio a 11 oppure di calcio a 5 come per tre ragazzi fra loro.
Padroni di casa, nonché del corso, Giulio Dobosz assistente arbitrale di Serie A e Daniele Martinelli arbitro in Lega Pro, hanno dato il benvenuto ai presenti, compresi molti genitori, coadiuvati dai vari Giorgio Ermanno Minafra (Serie D), Daniele Intoppa (CAN 5), Riccardo Fabbro (Serie D), Giuseppe Castaldo (assistente CAN D), Alessandro Giallatini (assistente serie A), Francesco Castrignanò (arbitro serie B) ed il vicepresidente e “coach” del corso di futsal Daniele Di Resta (CAN 5).

20121011-074951.jpg
L’inizio della serata è stato innovativo e alternativo: le note di “Prendi la Strada” di Vasco Rossi hanno dato il viatico a questa prima riunione, poiché di lezione non si può parlare. Un arbitro si sa, deve “Prendere la strada che porta fortuna e quando arriverà la domenica e sarà ancora colpa tua, avrai almeno la soddisfazione di dire che sei stato un mascal…ops un’eccezione”.

20121011-075401.jpg
Spaventati per bene, Giulio e Daniele hanno descritto come si svolgerà il corso e di cosa si parlerà, ma soprattutto come sarà affrontato: lezioni basate su slides, filmati, immagini, lavagne e tanto dialogo. L’esame sarà il 20 dicembre con prove orali, tecniche alias quiz sul Regolamento e prove fisiche con il consueto (e temuto?) Yo-Yo Recovery Test, anch’esso spiegato ai ragazzi.

20121011-074854.jpg
Le lezioni saranno il mercoledi e venerdi dalle 19.30 per la durata di circa 90 minuti ognuna: il programma è nella sezione “Diventa Arbitro” e altre info di carattere podistico si trovano nella sezione “Atletica”, entrambe in alto nella home page del nostro sito.
Giulio, Daniele e noi tutti ci siamo messi a completa disposizione loro, oggi per rispondere alle loro curiosità in merito all’ingresso allo stadio con la tessera, al numero di gare che si devono fare, alle categorie a cui saranno chiamati in causa settimana dopo settimana, dalle questioni burocratiche e, dalla prossima volta, per chiarimenti anche sul Regolamento.

20121011-075311.jpg
Appuntamento allora alla prossima lezione per iniziare a fare sul serio: dimensione del terreno di gioco e il pallone saranno oggetto di studio e discussione.
Non ci resta che augurarvi il più classico in bocca al lupo!!!

0