• Gio. Mag 6th, 2021

UNA RIUNIONE PER TUTTI

Avatar

Diadmin

Set 22, 2015

Iniezione di grinta ai nostri associati da parte del Vicepresidente Giulio Dobosz.

IMG-20150921-WA0007

Nella riunione di lunedì 21 Settembre coordinata da Giulio Dobosz, sono state analizzate le prestazioni fornite nei raduni in questo inizio di stagione.
Dagli arbitri in Eccellenza e Promozione, passando per la Prima e Seconda Categoria, fino all’organico Sezionale, Giulio insieme agli OT Sezionali Mauro Pedone e Gianni Di Giambernadino, che hanno seguito tutti i raduni svolti, hanno constatato un insufficiente stato di forma, conseguenza di una non ottimale preparazione estiva, sia mentale quanto fisica, nell’affrontare l’inizio della nuova stagione sportiva.

 

Analizzati i quiz tecnici minuziosamente, una domanda dopo l’altra, commentate le prestazioni di ciascun arbitro ed una volta trovate le lacune comuni, la riunione si è incentrata sull’aspetto mentale che un Arbitro della Sezione di Roma 2 deve saper curare tassativamente.

Dobosz lo dice chiaramente senza giri di parole: “Avete delle grandissima potenzialità, ma è mancato un qualcosa in più. Non avete dato tutto, forse il 60% – 70%, ma non il 100%!”.
Raccontando i propri errori e la propria vita, come quella di Paolo Valeri ed Alessandro Giallatini nella “Associazione Italiana Arbitri”, Giulio richiama un semplice principio che ha portato sempre la nostra sezione a grandissimi traguardi: dare tutto se stessi in ogni allenamento, riunione, raduno e partita.

IMG-20150921-WA0008Concluso il severo confronto, gli applausi a Giulio erano il segno che tutti i presenti avevano recepito chiaramente il messaggio. Il segno di essere coscienti dell’orgoglio e dell’impegno che porta il rappresentare la nostra Sezione nei campi e nei raduni in tutto il Lazio.
Il saper cogliere le opportunità si basa sulla costanza dei sacrifici e dell’impegno messi in ogni occasione.
Questo è quello che la Sezione, impegnandosi ogni giorno per noi, si aspetta che tutti gli arbitri ed assistenti facciano.

A cura di Valentino Emeka Ibe

0