Non c’è riposo per arbitri, assistenti, osservatori e i nostri dirigenti visto dopo una lunga  stagione sportiva sono impegnati ancora a scendere sul terreno di gioco o rappresentare la sezione in alcune circostanze. Spesso però le soddisfazioni sono dietro l’angolo e va anche riconosciuto il merito di aver trascorso una stagione da protagonisti e va raccolto quanto di buono finora è stato seminato.


Pochi giorni fa si è svolto un evento molto importante per il calcio regionale, avvenuto nel teatro dell’Abbazia di San Nilo a Grottaferrata, ovvero la consegna dei Premi per i Dirigenti Benemeriti della Lega Nazionale Dilettanti – Lazio, che in questo finale di stagione ha voluto rendere omaggio ai migliori dirigenti sportivi ed inoltre ad alcuni dei nostri associati, che si sono distinti ciascuno nel proprio ambito.

Per gli arbitri del calcio a 11 il premio è andato a ben due nostri associati, Davide Moriconi Dario Di Matteo. Per la categoria assistenti, invece, spazio e risalto sono andati a Fabrizio Civitenga. 


Spazio anche al futsal, che a fine stagione ha registrato la benemerenza di uno dei protagonisti delle finali di Coppa Italia e Coppa Lazio, il nostro cassiere Gaspare Asaro.

Infine, un premio speciale è stato consegnato a Ugo Bertoldi per aver profuso il suo enorme contributo in termini di disponibilità e competenza nella direzione di gare di particolare interesse agonistico-competitivo, a dimostrazione che gli “arbitri-chioccia” sono garanzia di affidabilità. E’ grazie a gente come Ugo che la nostra Associazione va avanti e tutta la sezione è fiera del suo Capitano!


Bravura, spensieratezza, disponibilità e doti umane eccezionali: ecco le parole d’ordine che escono fuori dopo la consegni di tali riconoscimenti ai nostri 5 ragazzi! Orgogliosi di loro!

0