• Gio. Feb 25th, 2021

TORNEO DI PAOLA – LA PRIMA GIORNATA

Avatar

Diadmin

Giu 29, 2013

Dopo una lunga trasferta e una sveglia all’alba, i nostri ragazzi si sono radunati con qualche occhio chiuso e pronti ad assaggiare il terreno dello Stadio Comunale di Paola per la gara inaugurale del torneo che ci vede inseriti nel girone B a 5 squadre.
Il debutto è alle ore 9:00 nel derby con Cassino: la squadra c’è!!! La tenuta da gioco è la classica maglia bianconera, il portiere in tenuta verde speranza.


Pronti…VIA! Il match è duro, si fa difficoltà a buttarla dentro ma al 25′ del primo tempo la svolta: calcio di rigore per noi e Capitan UGO BERTOLDI non sbaglia e ci porta in vantaggio! Soffriamo negli ultimi istanti e portiamo a casa i primi tre punti, fondamentali in vista delle altre tre gare!

Ore 11, stadio di Paola: c’è Roma2 contro Taurianova. Una partita cosi, se ci tieni  e la vinci, per qualche ora ti cambia il modo di vedere le cose. Mister Fabbro opta per un ricambio, in vista anche della doppia gara pomeridiana.


Il match  è senza storie per noi e portiamo a casa altri tre punti, forse decisivi, grazie alla doppietta dell’enfante prodige GIORDANO CRISTOFANI. Nel frattempo una nostra terna è stata impegnata a dirigere il match fra Lamezia e Cassino: Risa e Pellegrini hanno coadiuvato l’arbitro Mimmo Fontemurato!!! Ora il pranzo ce lo possiamo godere!


Riprendono le gare, questa volta i match pomeridiani si svolgono presso l’impianto sportivo di Acquappesa.
Il terreno di gioco è a due passi dal mare e la nostra panchina è indecisa se scendere in spiaggia o assistere al match contro Lamezia Terme.

  Il match ha inizio con un po’ di ritardo ma mister Fabbro, attenzionato dallo staff tecnico e dirigenziale al completo, manda in campo la formazione che i giornali davano titolare alla partenza e la gara non ha storie: nei primi 10 minuti, Davide MORICONI prima e Valerio COLAROSSI poi, mettono in cassaforte l’incontro. Sarà finita qui? No, ancora Davide MORICONI deposita il pallone in fondo al sacco per il 3-0 definitivo che ci porta, con una gara di anticipo, alle semifinali di domani mattina alle ore 9.


Lo staff dirigenziale è contento della prestazione, in primis del nuovo bomber sezionale Valerio Colarossi!!!!
E rivisitando una famosa citazione del Caressa telecronista, ci verrebbe da dire quasi che dopo il gol di Valerio “Ne è passato di tempo da quando la Chiesa ha approvato come tale un Miracolo. Quel giorno era sempre di sabato e, chiamatela fatalità, era il 29. Sono passati tanti anni da quel sabato 29, forse anche troppi. Non è che verso le 18:40 la Chiesa si dovrà di nuovo mettere al lavoro?”.

A seguire ci sarà l’ultimo match del girone eliminatorio, contro la sezione di Agropoli! E intanto la nostra vecchia guardia, meglio nota come LA STORIA, si gode un po’ di sole e di meritato riposo. Il reperto storico, arrivatoci in bianco e nero, è frutto della sapiente dote artistica di colui che è al centro della foto: Simone Micciulla. Ai suoi fianchi il vice capitano Giulio Anselmo e il capitano, goleador nel match inaugurale del torneo, Ugo Bertoldi!

La fatica accumulata inizia a farsi sentire nelle gambe dei nostri ragazzi. E il buon Massimiliano Modica non ha esitato un secondo a farsi curare dal presidente, motivatore e da oggi massaggiatore: Massimo UBERTINI! Vi domanderete perché di tutto questo: a voi la risata, ops sentenza!


Intanto si registra una nuova performance per il nostro MIMMO FONTEMURATO che torna nei panni di assistente ed è in una delle terne dei match che si disputano a Acquappesa.


Il match ha inizio alle ore 19 e Agropoli ci dà del filo da torcere, ma una volta che la marcia si ingrana non ce ne è per nessuno!
Secco 4-1 rifilato alla sezione campana, è vero che c’è il primo gol subito ma ci sono ben 4 note liete: la prima che segna ancora il Capitano UGO BERTOLDI, la seconda che segna Davide MORICONI raggiungendo quota tre nella classifica cannonieri, la terza è il gol di DAVIDE BONSOCCORSO corso (scusate il gioco di parole) a salutare la sua dolce metà Claudia, la quarta ha dell’incredibile e merita un discorso a parte.
Si è sposato un mese fa, non ha ancora fatto il viaggio di nozze per partecipare al classico torneo di calcio dimostrandosi super-attaccato alla sezione e alla maglia, ha raggiunto la squadra ieri sera in treno da Roma Termini alla stazione di Paola e oggi, nonostante il suo ruolo fosse portiere, ha avuto la possibilità di mettersi una casacca diversa dal numero uno e scendere sul terreno di gioco e…segnare! Applausi per DANIELE COSTA!

Soddisfazione per l’intera squadra, che chiude il girone a punteggio pieno: 12 punti in 4 gare, un crescendo di reti (una, due, tre e quattro rigorosamente nell’ordine realizzato) con un totale di 10 reti fatte e una subita nell’ultima match, ormai ininfluente ai fini della classifica finale.

Ora l’appuntamento è alle ore 9:00 di domenica 30 giugno per la semifinale, a breve sapremo il responso degli altri gironi per sapere quali saranno i futuri accoppiamenti!

Ragazzi, siete eccezionali!

Cronaca a cura di Giorgio Ermanno Minafra

0