• Mar. Mar 2nd, 2021

STORICA TERNA IN EUROPA PER ROMA2!

Avatar

Diadmin

Set 2, 2013

E’ con grande orgoglio che apprendiamo la notizia della designazione per le qualificazioni al prossimo europeo del 2015 per la categoria dell’Under21 delle nostre tre punte di diamante: PAOLO VALERI, assistito da ALESSANDRO GIALLATINI e GIULIO DOBOSZ, con quarto ufficiale Piero Giacomelli di Trieste; saranno la quartina che dirigerà il match fra Olanda e Scozia il prossimo 5 settembre!!
Il match è valido per il girone 3 che comprende anche Slovacchia, Georgia e Lussemburgo: Slovacchia e Scozia hanno battuto già il Lussemburgo, ancora a zero gare i caucasici e i tulipani.

Paolo, Alessandro, Giulio e Piero andranno in scena, come detto, il 5 settembre alle ore 18:30 locali presso l’impianto De Goffert di Nijmegen, terreno di gioco del NAC in Eredivisie, con una capienza che si aggira sui 15 mila posti a sedere.
La rosa olandese è tutta in trasformazione: c’è un nuovo commissario tecnico dopo la recente fase finale dell’Europeo di categoria in Israele terminata in semifinale. Infatti a Cor Pot è succeduto Albert Stuivenberg, già vincitore di due titoli con l’Under 17 e il suo compito è quello di guidare l’Olanda ai Giochi Olimpici di Rio nel 2016.  Probabilmente saranno convocati Nick Van Der Hart dell’Ajax tra i pali, il centrale difensivo del Feeyenord Lucas Wounderberg, il fantasista del PSV Rai Vloet nato nel 1995, la punta Anass Achahbar autore di tre reti in due gare nell’edizione dell’europeo under 19 pochi mesi fa o l’esterno Memphis Depay che tanto bene ha fatto in questo inizio di stagione nel PSV: tutti già protagonisti nel massimo Campionato olandese.
Sarà difficile far rimpiangere in difesa i centrali del Feyenoord o del PSV Bruno Martins Indi e Stefen De Vrij o il terzino dell’Ajax Daley Blind,  a centrocampo il capitano e il 10 del nuovo PSV Georginio Wijnaldum e Adam Maher o il nuovo playmaker della Roma Kevin Strootman…tutti ancora in età per giocare in Under 21 ma ormai in pianta stabile nella rosa della nazionale maggiore! Come sempre sarà una grande selezione di talenti, senza dubbio.
Ancora più complicato sarà trovare per la Scozia l’amalgama giusta per sbancare Nijmegen: il compito spetta al coach Billy Stark che da calciatore vinse tutto con l’Aberdeen dei miracoli di sir Alex Ferguson negli anni Ottanta può vantare in rosa il fluidificante del Celtic Lewis Toshney e soprattutto la punta Tony Watt eroe per i biancoverdi per il gol che decise la gara fra Celtic e Barcellona nella scorsa Champions League.
Tutti i dettagli del match, lo storico degli incontri precedenti e altre informazioni e curiosità sulle rose delle due nazionali potete ritrovarle al seguente link della Uefa.


Paolo, Alessandro e Giulio: loro stanno facendo la Storia di ROMA2! E’ la prima volta infatti che le nostre punte di diamante escono tutte e tre insieme nella stessa terna, tanto più in una gara dal sapore europeo. Di Paolo e Alessandro abbiamo già raccontato le uscite estive nei turni preliminari di Uefa Europa League e/o Champions League, ma ora con l’aggiunta di Giulio sarà tutto un’altra storia, sì la Storia con la s maiuscola per una storica tripletta internazionale!

In Scozia si direbbe good luck, in Olanda si direbbe veel succes, noi possiamo solo che dirvi BUONA FORTUNA e….GRAZIE per rendere la Nostra Sezione così al centro dell’attenzione in Italia e in Europa!!!!!!

0