Cari Associati, impegnati nel weekend delle gare di campionato, prestate attenzione alla viabilità nella zona sud e dei castelli in quanto si terrà una corsa ciclistica che coinvolgerà migliaia di appassionati delle due ruote il giorno 13 ottobre 2013!

I ciclisti percorreranno piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, piazzale Porta Capena, viale Terme di Caracalla (corsia centrale), Porta San Sebastiano, via Appia Antica, via Appia Pignatelli, via Appia Nuova sino al Gra per poi dirigersi ai Castelli Romani. Al ritorno percorreranno via Appia Nuova, via di Fioranello, via Ardeatina, via Appia Antica, via Porta Ardeatina, via Ardeatina, corsie laterali Cristoforo Colombo, via Cilicia, via Marco Polo, via Beccari, largo delle Terme di Caracalla. Alle 7 è prevista la chiusura al traffico di via dei Fori Imperiali, quindi anticipata rispetto alla consueta chiusura festiva prevista per le 9.

Dalle 7,30 alle 9,30 e dalle 10 alle 14,30 verranno chiuse al traffico le strade interessate all’evento.

Dalle 8 alle 14,30 saranno chiuse le laterali di via Cristoforo Colombo, nel tratto compreso tra Porta Ardeatina e via Marco Polo/via Cilicia. Saranno deviate o limitate le linee C3, C11, tram 3, 75, 80, 81, 85, 87, 118, 218, 130F, 160F, 175, 628, 654, 664, 673, 702, 714, 715 e 766. Probabili rallentamenti anche per le linee 502, 503 e 663. La linea 118 dalle 7,30 alle 9,50 sarà sospesa del tutto; sospesa, tra 8 e le 9,15, anche la linea 660.

Partenza, fissata per le ore 8.00, il gruppo percorrerà via dei Fori Imperiali; Piazza Venezia; via del Teatro di Marcello; via Luigi Petroselli; via dei Cerchi; Piazza di Porta Capena; viale delle Terme di Caracalla che sarà percorso fino a Piazza Numa Pompilio per poi immettersi su via di Porta San Sebastiano e proseguire sulla via Appia Antica fino all’incrocio con via Appia Pignatelli.

Qui si svolterà a sinistra prendendo appunto via Appia Pignatelli (il primo tratto di circa 200 metri sarà percorso in senso contrario al normale senso di marcia). Si proseguirà lungo via Appia Pignatelli fino ad immettersi sulla SS7 via Appia Nuova dove si svolterà a destra e si proseguirà lungo la Via Appia Nuova superando Capannelle, l’ingresso dell’aeroporto di Ciampino; l’incrocio con Santa Maria delle Mole; Frattocchie, fino al progressivo chilometrico 21,4 (località Due Santi) dove si svolterà a sinistra sulla SS140 per prendere dopo circa 700 metri lo svincolo a destra SS140DIR in direzione del Lago Albano. Qui, alla rotatoria posta all’uscita del tunnel, si girerà a sinistra su via Spiaggia del Lago e proseguiranno quindi lungo la salita che li porterà sulla via dei Laghi (SS217).

All’incrocio con la SS217, via dei Laghi gireranno a sinistra in discesa e proseguiranno fino all’incrocio con la via Maremmana Inferiore dove gireranno a destra e proseguiranno fino a Marino per prendere in discesa Corso Trieste fino a Piazza san Barnaba dove sarà sistemato il punto di ristoro.

Dopo il ristoro, i ciclisti proseguiranno lasciando Marino attraverso Piazza Lepanto, via Paolo Mercuri, viale Mazzini, piazza Garibaldi, via Cesare Colizza, via Rodolfo Morandi, via Romana (SP 73a) fino all’incrocio con via Salvatore Quasimodo che imboccheranno girando a sinistra fino ad immettersi di nuovo sulla SS217 via dei laghi che prenderanno girando a destra. Proseguiranno poi lungo la via dei Laghi fino alla rotatoria sulla SS7 Appia dove gireranno a destra per proseguire per circa 1,4 km fino alla rotatoria dell’ingresso per l’aeroporto di Ciampino che segna il rientro nel territorio del Comune di Roma.

Dalla rotatoria usciranno poi per prendere via dell’Aeroscalo e via di Fioranello fino a raggiungere la via Ardeatina (SP3c) che prenderanno girando a destra. Proseguiranno poi sulla via Ardeatina verso Roma fino a confluire sulla via Appia Antica, all’altezza del Quo Vadis, per raggiungere le mura Aureliane dove svolteranno a sinistra su via di Porta Ardeatina che percorreranno fino a raggiungere la via Cristoforo Colombo.

Qui i ciclisti svolteranno a sinistra occupando in senso contrario al normale senso di marcia la corsia laterale della via Cristoforo Colombo per poi girare a sinistra sullo svincolo per raggiungere via Marco Polo, passare sotto il viadotto della Colombo e prendere a destra per via O. Beccari, svoltare a sinistra in senso contrario al normale senso di marcia sulla corsia laterale della via Cristoforo Colombo per poi utilizzare la corsia transennata e riservata al passaggio dei ciclisti fino a girare a sinistra su viale Guido Baccelli dove, alla fine del rettilineo, dopo aver percorso i 57 km del tracciato, sarà posto il traguardo d’arrivo.

Dopo aver tagliato il traguardo i ciclisti raggiungeranno il villaggio d’arrivo posto al Circo Massimo, attraverso via Baccelli; Piazza di Porta Capena e via dei Cerchi.

Si prevedono possibili rallentamenti alla viabilità ordinaria, in particolare sulla Via Appia Nuova, sulla Via dei Laghi e sulle vie di immissione; si consiglia l’utilizzo di viabilità alternativa per gli spostamenti nell’arco della mattinata.

 

0