• Mer. Feb 24th, 2021

RADUNO BEACH SOCCER PER FIAMMETTA SUSANNA

Avatar

Diadmin

Mag 14, 2013

Ha avuto luogo a Riccione dal 10 al 12 maggio il raduno precampionato 2013 per gli arbitri della CANBS, che quest’anno festeggia i 10 anni dalla sua nascita.


Nella tre giorni si sono susseguiti oltre i classici lavori di verifica delle attitudini atletiche e regolamentari dei 37 arbitri della BS anche molteplici momenti di riflessione e analisi regolamentari effettuati con la consueta allegria che contraddistingue “i tipi da spiaggia”, un incredibile gruppo che ha stupito ed entusiasmato anche il Presidente Nicchi, che ha partecipato sabato 11 ai lavori pomeridiani. Il presidente ha fortemente voluto regolarizzare la posizione della componente BS e ogni anno viene ripagato da componenti (Responsabile Michele Conti e dai Vice Alessandra Agosto e Gennaro Leone) e arbitri con grande professionalità, come lui stesso ha voluto sottolineare.

“Sono orgoglioso di voi – ha esordito il Presidente Nicchi – di questo gruppo meraviglioso di uomini e donne che portano alto il prestigio dell’A.I.A. anche nelle competizioni del beach soccer. Mi ritengo onorato di rappresentare un’Associazione composta oggi da persone straordinarie prima di tutto sotto il profilo etico, morale e comportamentale, che con le proprie perfomance si distinguono e si fanno apprezzare sia a livello nazionale che intercontinentale: sui rettangoli in erba del calcio a 11, nelle palestre del calcio a 5 o, come nel vostro caso, sulla sabbia dei campi di beach soccer.”


Al raduno è altresì intervenuto l’allenatore della Nazionale italiana di Beach Soccer Massimiliano Esposito che ha partecipato ad un intero pomeriggio di riunione tecnica portando il punto di vista di un calciatore/allenatore nell’analisi di alcuni aspetti del regolamento, apportando spessore alle personali conoscenze di ogni arbitro.

Ad accrescere la qualità di questo raduno sono stati sicuramente anche le molteplici sperimentazioni effettuate sugli arbitri del BS. Partendo da quella atletica, per la quale i canonici test di verifica della condizione fisica sono stati effettuati grazie all’ausilio di fotocellule sia in spiaggia che su superficie coerente, che come spiega il Prof. Castagna serve a dare un termine di paragone univoco, prescindendo dalle condizioni della sabbia.


Anche dal punto di vista regolamentare sono stati introdotti quiz video, che hanno messo a dura prova le capacità analitiche degli arbitri e l’esecuzione dei lavori di gruppo su particolari argomenti del regolamento, di per un approfondimento globale finalizzato ad una preparazione ottimale di ciascuno degli arbitri e non da ultimo un incontro con la Psicologa Alessandra Agosto, per l’approccio psicologico corretto della gara e delle sue criticità.

Sicuramente un raduno di spessore e qualità che ha lasciato in ognuno di noi arbitri un bagaglio formativo importante oltre che un ricordo piacevole e spensierato di momenti veramente unici.

Per riassumere lo spirito del raduno utilizzo una frase del presidente Nicchi: “Take the opportunity: cogliete al volo le occasioni, fate tesoro di ogni momento della vostra vita ed avrete grandi soddisfazioni”.

A cura di Fiammetta Susanna

DIDASCALIE FOTO:

Raduno Maggio1: Foto di gruppo dei neo immessi alla CANBS

RadunoMaggio2: Foto di gruppo di arbitro oA e commisione

Raduno Maggio3: Foto degli arbitri della regione Lazio: Da sn a dx Danilo Grisi (Roma1), Fiammetta Susanna (Roma2) e l’internazionale Fabio Polito (Aprilia).

 

0