• Mer. Mar 3rd, 2021

ASSISTENTI CRA – IL RADUNO

Avatar

Diadmin

Ago 31, 2013

Bellissima giornata in quel di Nemi dove si è svolto, come già era avvenuto l’anno scorso per entrambi i raduni, il raduno pre-campionato degli assistenti laziali. La giornata si è aperta alle 8.00 di mattina al campo da gioco del Diana Nemi con i test atletici che nello specifico sono stati l’agility test 10-8-8-10, i 5x30m e infine l’ariet test.
Sotto gli occhi vigili e attenti dei nostri O.T. Luigi Galliano e Marco Sacco buoni sono stati i risultati di tutti i componenti della sezione di Roma 2 e seppur le nuvole sopra di noi hanno minacciato più volte di rovesciare un bel temporale alla fine si è  svolto tutto senza imprevisti.
Verso le 12.00 circa ci siamo diretti presso l’hotel Villa Artemisia sede tecnica del raduno dove, dopo un breve quanto esaustivo e motivante saluto del  presidente regionale Nazareno Ceccarelli, del vice presidente Sergio Coppetelli e di tutta la commissione si sono svolti, sotto la direzione del settore tecnico, i test tecnici.
Gradita novità è stata l’inserimento oltre a domande vero/falso anche domande a risposta multipla a/b/c/d , gradità perché tutto l’organico regionale ha superato brillantemete l’esame tecnico.
Ultimo appuntamento prima del pranzo è stata la spiegazione da parte del settore tecnico della circolare n. 1 con le modifiche tanto attese riguardo al fuorigioco; qui si è innescato un dibattito molto costruttivo che è continuato anche nel pomeriggio con i nostri O.T. Galliano e Sacco e il presidente Ceccarelli. La stupenda e come sempre formativa giornata si è avviata alla conclusione con le disposizioni tecniche di Gigi e Marco nonché con la loro dovizia nel caricarci a pallettoni per la stagione in corso ma si è parlato anche di quelle criticità che sono sempre dietro l’angolo e che andranno affrontate sempre e comunque con dedizione,  passione, e voglia di spingerci sempre oltre il nostro limite e di arrivare a fine stagione con la sensazione di avere dato tutto ma proprio tutto senza nessun tipo di rimpianto, come citava una slide apparsa durante il raduno. La giornata si avviava alla conclusione con le ultime raccomandazioni del presidente, dei nostri O.T. e della commissione. Ovviamente la frase di chiusura non poteva essere altrimenti…”Che la festa continui…” Pieni di voglia di iniziare al meglio la stagione e con la carica e l’energia donateci abbiamo lasciato la splendida location di Nemi immersa nel parco naturale dei Castelli romani.

A cura di Francesco Rizzotto

Se la fine dell’estate di solito porta un po’ di malinconia, per molti più che una fine è l’inizio: l’inizio di una nuova stagione sportiva. Con questo spirito determinato si è svolto il raduno precampionato degli aa regionali e che ha visto coinvolti un folto numero di nostri colleghi sezionali. I più esperti sono stati convocati nella splendida cornice di Nemi già da mercoledì 28 agosto, per svolgere i test atletici, superati alla grande. Ma è stato giovedì 29 agosto il clou del raduno per gli assistenti del Lazio che con una presenza massiccia hanno onorato i loro OT.  Con l’aiuto dei nuovi referenti atletici la mattinata è cominciata presto con la temuta prova-peso. Superato lo scoglio tutti in campo per il riscaldamento! Tra qualche risata e facce in visibile tensione, i ragazzi cominciano con il lavoro serio: agility test, 5x30m e il tanto temuto Ariet. Prezioso è stato l’aiuto di personalità di peso della nostra sezione, come Giulio Dobosz, Giuseppe Castaldo e Alessandro Ferrini che si sono subito messi a disposizione per collaborare con i referenti ed incoraggiare i ragazzi a dare sempre il massimo. I risultati ottimi delle prove atletiche, soprattutto delle splendide Claudia Papitto e Giulia Tempestilli, dimostrano quanto impegno e dedizione abbiamo messo i nostri ragazzi per essere subito pronti e scattanti per la nuova stagione. Una volta terminati gli sforzi fisici i ragazzi si sono trasferiti nell’accogliente Villa Artemisio per proseguire con i quiz tecnici. Con l’intervento del Settore Tecnico sono state illustrate le nuove modalità di svolgimento e poi tutti concentrati con le penne in mano. Anche qui i ragazzi di Roma 2 si sono distinti superando senza problemi le 24 domande sul regolamento. Prima di mettersi tutti a tavola per il meritato pranzo, il Settore Tecnico ha illustrato la nuova ed importante Circolare n.1, che riguarda da vicino il ruolo degli assistenti, spiegando con filmati e dibattiti le criticità maggiori. Le risate e la spensieratezza hanno fatto da padrone durante il pranzo che finalmente ha allentato le tensioni mattutine, ma non c’è tempo per rilassarsi troppo: la riunione per le disposizioni tecniche richiama tutti in aula alla presenza degli OT e della commissione del Cra Lazio. Dopo un breve saluto del presidente Ceccarelli è la volta di Gigi Galliano e Marco Sacco di aprire i lavori, non prima però di un toccante intervento del nostro assistrente Can A Giulio Dobosz, che raccontando la sua esperienza da assistente ha sicuramente trasmesso la passione per questo ruolo che ognuno deve dimostrare in ogni momento, dall’allenamento alla gara della domenica, per crescere sempre di più. Si è proseguito così con i due OT che hanno illustrato ai ragazzi le disposizioni per questa nuova stagione, improntando maggiormente il discorso sull’interpretazione e l’applicazione della Circolare n.1, non senza suscitare domande e dibattiti che hanno coinvolto tutti i presenti in aula. La stagione che attende i nostri ragazzi sarà impegnativa sotto molti punti di vista, ma se il buongiorno si vede dal raduno…possiamo solo che ben sperare!
A cura di GIULIA TEMPESTILLI

0