• Ven. Mag 7th, 2021

LA MESSA DI NATALE IN SEZIONE

Avatar

Diadmin

Dic 17, 2013

Commovente e trascinante la serata di lunedì 16 dicembre nei locali sezionali. Tutto ha avuto iniziato dalle 18.30 con la consegna del materiale ai nuovi arbitri che sabato hanno concluso il loro percorso con l’esame del corso arbitri. Divise, taccuino e fischietto: il sorriso e l’emozione sui giovanissimi volti non ha potuto che far essere contenti coloro i quali hanno cercato di spiegare al meglio il Regolamento, a iniziare dal coordinatore del corso Giulio Dobosz e la segretaria Giulia Tempestilli, ai collaboratori che si sono alternati nelle lezioni come Daniele Martinelli, Claudio Pellegrini, Giorgio Ermanno Minafra, Valerio Colarossi e Davide Moriconi. Nei prossimi giorni seguirà uno speciale dedicato a tutti i nuovi arbitri con le immagini della serata durante gli esami, della consegna del materiale e qualche loro impressione.

Messa di natale in sezioneVerso le 19, inoltre, per la prima volta sotto la guida del Presidente Massimo Ubertini è stata celebrata nella sala dedicata a Riccardo Lattanzi la Messa in preparazione al Santo Natale, così come avveniva diversi anni fa come raccontato da chi ha diversi anni di tessera sulle spalle. Un modo nuovo per augurare a tutti un Buon Natale: ecco come ha iniziato il parroco, Don Andrea, della parrocchia di San Stanislao quasi di fronte alla nostra Sezione in Via Vignali. Durante l’omelia ha descritto l’Arbitro come un garante per il bene sul terreno di gioco, come quella figura capace di trascinare tutti al rispetto delle regole senza esserne autoritario e presuntuoso, spesso associandola alla figura del Signore per dare a tutti un messaggio forte, dando anche un messaggio di speranza in vista del Santo Natale. Parole giustissime, senza alcun dubbio.
brindisi di natale 2013A fine celebrazione a nome di tutti gli Associati, il Presidente con accanto Domenico Trombetta, amico di infanzia di Don Andrea, lo hanno ringraziato per la disponibilità  e lo hanno omaggiato con il nuovo Regolamento del Giuoco del Clacio, con l’augurio di farlo insegnare ai bambini dopo le messe domenicali durante l’oratorio e visto mai che fra qualche anno non vengano poi proprio quei bambini a iscriversi nei futuri corsi sezionali per fare l’Arbitro.

La serata si è conclusa con il classico augurio di Natale agli Associati e alle loro famiglie con seguente buffet di dolci natalizi (pandoro, panettone e torroni) e lo stappo di qualche bottiglia di spumante per un caloroso brindisi tutti insieme.

Nei prossimi giorni invieremo a tutti, comunque, gli auguri di Natale rinnovando il pensiero espresso ieri dal Presidente.

0