IMG-20160505-WA0020I finali di stagione offrono ancora tante emozioni per i nostri associati, convocati per gli ultimi raduni, quelli così detti Play-off/play-out: un ultimo incontro con le rispettive commissioni per un gruppo ritretto dell’organico per preparare al meglio la fase calda della stagione, quella in cui si decidono le sorti non solo delle squadre impegnate ma anche quelle degli arbitri, degli assistenti ed osservatori stessi, in procinto di accedere alla categoria superiore.
Con questo spirito 6 associati della nostra sezione sono stati convocati dalla Commissione Regionale per il raduno di Cassino: gli assistenti Marco Bianchi, Gabriele Mari e Giulia Tempestilli, l’arbitro del calcio a 5 Alessandro Naspini e gli Osservatori Roberto D’Annibale ed Andrea Mattioli.

Si inizia nel primo pomeriggio di giovedi’ 5 maggio, con l’arrivo presso l’hotel Il Boschetto, dove ad accogliere tutti c’è Presidente della Sezione di Cassino Elvio Picano che da il benvenuto sperando nella buona riuscita del raduno, assicurando tutto l’impegno che lui ed i suoi collaboratori hanno messo per questo evento, con menzione particolare per un ragazzo della sua sezione, Carmine Todino, triste protagonista di ben due episodi di violenza mentre arbitrava, invitato dalla Commissione per fargli sentire tutto l’affetto della grande famiglia dell’Aia.
IMG-20160505-WA0021Saluto molto gradito di altri due illustri ospiti: Giulio Dobosz e Veronica Vettorel, che hanno augurato ai ragazzi le migliori fortune per questo raduno e non solo, consigliando sempre di divertirsi quando si scende in campo, unico segreto per non perdere mai lo spirito e la voglia.
La mezz’ora successiva ha visto il collega Stefano Petrella informare i ragazzi sull’importanza della sana alimentazione per tutti gli sportivi, ma soprattutto per il recupero delle forze muscolari in periodi di intensa attività e per prevenire infortuni.
Inizia così la prima parte tecnica del raduno con i quiz regolamentari con il supporto di Andrea Sorrentino per il Settore Tecnico, superati brillantemente dai ragazzi di Roma 2, ma anche da tutto il gruppo, a conferma di come il lavoro della Commissione abbia portato quasi la totalità dei presenti a commettere 0 errori.
IMG-20160505-WA0022La parola va finalmente al Presidente Luca Palanca ed al Vice Riccardo Tozzi, che insieme agli OT degli Assistenti Luigi Galliano e Fabrizio D’agostini, hanno spronato i ragazzi a dare il meglio non solo in questi due giorni, ma per tutto l’intero mese di gare che ancora li attende.
Ripartendo dagli argomenti del breafing pre gara, supportati da filmati, si sono analizzati insieme alla platea episodi particolari che possono portare delle difficoltà, trovando il modo migliore per affrontarle ma soprattutto prevenirle.
In serata, dopo la cena, di nuovo in aula per una chiacchierata informale con la Commissione, curiosa di sapere le vite oltre la divisa dei propri ragazzi.

IMG-20160506-WA0023Sveglia presto quella di venerdì 6 maggio, alle 8.30 tutti in partenza tutti per il Centro Sportivo Fiat di Cassino, dove ad attendere ci sono i test atletici, sotto gli occhi della Commissione e dei Presidenti di Sezione arrivati per l’occasione, al termine dei quali sono proseguiti i lavori sul campo: gli arbitri con Palanca e Tozzi analizzano le parti iniziali della gara, gli assistenti con Galliano e D’Agostini ripercorrono la stagione con tutte le emozioni del caso; arrivano anche gli arbitri del futsal seguiti dai loro OT Massini ed Abagnale.
Tutti contenti per le ottime prove si torna in hotel per il meritato pranzo e per continuare nel pomeriggio con le riunioni, impreziosite dall’intervento motivatore del Componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari, portatore di messaggi di lealtà, correttezza e passione.
Si prosegue così con i componenti della Commissione Tozzi, Sacco ed Alessandroni, che aiutano i ragazzi nell’analisi delle loro gare, per essere sempre chiari nelle disposizioni che l’arbitro dà all’assistente, per avere l’uniformità necessaria in campo.

Intorno alle 18.00 si chiudono i lavori, con il lunghissimo applauso che i ragazzi rivolgono alla Commissione, sempre al lavoro per la crescita di questo incredibile gruppo.

 

Articolo e foto a cura di Giulia Tempestilli

0