• Ven. Mag 14th, 2021

RADUNO CRA CALCIO A 5

Avatar

Diadmin

Feb 19, 2015

Roma 2 a FiuggiIl giorno 8 Febbraio si è svolto il raduno di metà stagione per l’organico degli Arbitri ed Osservatori Regionali del Calcio a 5 presso l’Hotel “Capri” di Fiuggi, nella splendida e tranquilla cornice del frusinate.

L’evento, al quale sono stati chiamati a prendere parte i numerosi arbitri appartenenti alle diverse sezioni laziali, ha rappresentato un indispensabile momento di crescita collettiva dal punto di vista tecnico ed associativo, sotto la guida sicura degli Organi Tecnici Regionali Francesco Massini e Catello Abagnale, che hanno impartito le importanti disposizioni tecniche da adottare nelle partite di competenza del Comitato Regionale.Massini Cumbo e Abbagnale

Roma 2, come di consueto, ha offerto una copiosa partecipazione di arbitri, anche in virtù del fatto che rappresenta la sezione con il maggior numero di associati appartenenti all’organico del CRA.

Tra gli ospiti del raduno, il nostro immancabile Organo Tecnico Sezionale, Giuseppe Mannatrizio, da sempre attento e partecipe a questi importanti momenti associativi, l’Organo Tecnico Sezionale di Roma 1 Pietro Taranto, il componente del settore Tecnico Roberto Fichera e, dulcis in fundo, il massimo esponente del calcio a 5 nazionale, il Commissario della CAN5 Massimo Cumbo e il Presidente del CRA Lazio Luca Palanca.

Il raduno ha avuto iniziLuca Palanca presente al radunoo con l’arrivo da parte di tutti gli associati all’Hotel Capri alle 8.30 e, dopo i saluti e piacevoli ritrovi, i presenti sono stati chiamati a sostenere i famigerati test atletici nell’adiacente campo sportivo del comune di Fiuggi. Le consuete prove relative ai 30 metri, ai 4×10 e alla terza prova ARIET test sono state brillantemente superate da tutto l’organico Regionale degli arbitri di Roma 2 e, in particolare, hanno visto distinguersi la nostra collega Claudia Lozzi che ha registrato un ottimo tempo nell’Ariet, conquistando il primo posto tra le donne.

Dopo i test atletici, in attesa di recarsi a pranzo nell’Hotel, gli arbitri si sono concessi un breve momento di relax. Tra le piacevoli battute e fotografie di gruppo, la “famiglia” di Roma 2 ha dimostrato ancora una volta quell’innato spirto di coesione che rende la nostra sezione davvero speciale.

Al termine del pranzo, i partecipanti si sono recati nella sala Conferenza dell’Hotel, dove i designatori Massini ed Abagnale, fedelmente assistiti dal collaboratore Roberto Tariciotti, hanno illustrato le disposizioni tecniche ed hanno mostrato diversi filmati, offrendo alla platea essenziali spunti per analizzare varie situazioni di gioco e richiamare le regole della nostra guida: il regolamento. Al termine la prova dei quiz regolamentari, anche questa superata in maniera più che egregia da tutti gli associati della nostra sezione, al punto da registrare per molti presenti l’eccellente risultato di 0 errori tra tutti i quesiti proposti.

Dopo gli adempimenti di rito rappresentati dai test atletici e dai quiz, il raduno è stato impreziosito dalla presenza del sopracitato responsabile della CAN5 Massimo Cumbo, il quale ha ribadito l’importanza dell’arbitro in perfetta forma atletica e che conosce il regolamento alla perfezione, nonché dotato di una forte personalità caratteriale. Anche l’OT Nazionale ha mostrato varie situazioni di gioco attraverso l’ausilio dei filmati relativi alle varie gare di competenza del Comitato Nazionale di Calcio a 5 ed ha delineato il profilo e le caratteristiche che sono necessarie e quindi richieste per poter essere ammessi alla CAN5.

La giornata si è conclusa con i saluti di tutti i colleghi che hanno partecipato al raduno ed i nostri associati hanno fatto ritorno a Roma dopo una giornata costruttiva, intensa, professionalizzante, ma anche divertente, che ha arricchito dal punto di vista tecnico nonché umano i nostri arbitri, tra lo spirito di unione e colleganza innato nell’animo di Roma 2.

A cura di Ernesto Savoca

0